Vai al contenuto

Sangue di Drago

15,00 

10 ml

Il più potente e veloce cicatrizzante in natura.

Categoria: Tag:

Descrizione

Sangre de Drago (dallo spagnolo: Dragon Blood) è un lattice o resina prodotta quando viene scolpita la corteccia dell’albero del drago (nome scientifico: Croton lechleri). L’ossidazione conferisce un colore rossastro a questa resina che sembra il sangue della pianta recisa, da cui il nome “ Dragon Blood “.

È stato utilizzato per secoli nella foresta amazzonica come agente curativo ed emostatico sia esternamente che internamente.

Tra le proprietà terapeutiche del Sangre de Drago, quella che più colpisce è la sua velocità di azione curativa . È evidente che questa proprietà fa di questo rimedio un bene prezioso per gli indigeni della foresta amazzonica: il particolare habitat delle foreste tropicali con la loro ricchezza di microrganismi rende potenzialmente pericoloso qualsiasi danno, anche il più trascurabile.

Agisce accelerando le varie fasi del processo di coagulazione e favorisce la rapida formazione di croste e l’attivazione dei fibroblasti, con conseguente produzione di tessuto di granulazione che porta alla riparazione della ferita.
Il sangue di drago può essere utilizzato come coadiuvante dei meccanismi cutanei in caso di ferite o ulcere. E ‘stata inoltre dimostrata la sua azione benefica contro l’herpes labiale e le punture di insetti: grazie al suo contenuto dona sollievo, limita le infiammazioni e favorisce la risoluzione.
Negli ultimi anni, però, il campo di applicazione più promettente sembra essere quello delle patologie gastrointestinali dove le proprietà curative del Sangre de Drago possono diventare estremamente utili per ottenere un immediato sollievo da disturbi come ulcere gastrointestinali, gastrite erosiva, ecc.

USO ESTERNO:
Ferite, ulcere e lesioni cutanee
Herpes labiale
Punture di insetti

USO INTERNO:
Ulcere e infiammazioni gastrointestinali
Gastrite erosiva